Mini PC per il coding: il ridimensionamento che offre un ampio spazio di lavoro - GEEKOM

Mini PC per il coding: il ridimensionamento che offre un ampio spazio di lavoro

Forse avete sentito parlare di mini PC e siete curiosi di saperne di più. I mini PC sono adatti al coding? Vale la pena acquistarli? Quali sono le considerazioni principali da fare prima di acquistarne uno?

Se cercate una risposta a queste domande, siete nel posto giusto. Parliamo di questi PC, dei loro vantaggi e di quali sono i migliori per i programmatori.

Il Mini PC è adatto per il coding?

Il Mini PC è una variante di un normale computer. Possiede la maggior parte delle caratteristiche di un PC più grande ma in dimensioni ridotte, come suggerisce il nome stesso. Tuttavia, al giorno d’oggi le dimensioni non contano più di tanto, il mini PC è più eccellente per il coding.

A differenza dei portatili, non sono limitati dal monitor e possono essere collegati a qualsiasi display per lavorare in modo efficiente con più schermi.

Quindi, c’è qualcosa che manca in questi piccoli dispositivi?

Naturalmente, è normale che un mini PC manchi di alcune caratteristiche. Alcune di queste sono un sistema di raffreddamento, una batteria e alcuni dispositivi esterni (mouse, tastiera, ecc.). Ma è possibile aggiungerli tramite Bluetooth e persino acquistare un set di accessori per il proprio dispositivo.

Vantaggi dell’esecuzione di programmi su Mini PC

1) Costo

Non per dire un’ovvietà, ma un Mini PC è più economico di uno normale. È naturale, perché ha meno componenti ed è più piccolo.

Se avete un budget limitato e non volete (o non potete) spendere centinaia o migliaia di euro, potete optare per un mini PC per il coding.

2) Portabilità

I programmatori possono trarre vantaggio dal fatto di portare in giro dispositivi con cui possono sviluppare. Poiché sono stati progettati per questo scopo, si può essere certi che funzioneranno. È possibile portare il Mini PC ovunque ci si senta a proprio agio per programmare.

3) Consumo di energia

Un normale PC di grandi dimensioni consuma dai 20 agli 80 watt, mentre un mini PC può consumare anche solo 10 watt. Naturalmente, dipende dal tempo di utilizzo e dal carico di lavoro. Tuttavia, dato che l’elettricità diventa sempre più costosa ogni giorno che passa, un dispositivo che non consuma così tanto è un vantaggio.

Considerazioni sulla scelta di un Mini PC per il coding

1) Almeno un processore i5

Assicuratevi che il vostro mini PC abbia almeno un i5. Sebbene un i7 sia migliore di un processore i5, potete utilizzare il vostro mini PC per la programmazione senza sentirne la differenza.

2) Almeno 8 GB di RAM

Se siete programmatori, sapete già che meno di 8 GB di RAM non sono sufficienti. Il vostro dispositivo non funzionerà in modo fluido, le operazioni saranno troppo lente e non vi sentirete a vostro agio durante la programmazione. Cercate un mini PC per programmare con almeno 8 GB di RAM. Una quantità maggiore è anche meglio, ma una minore probabilmente no.

3) SSD o HDD?

Negli ultimi tempi si discute se sia meglio l’SSD o l’HDD per l’archiviazione dei dati sul computer. La verità è che la maggior parte delle persone continua a scegliere l’HDD, perché è complessivamente migliore e più conveniente, ma diamo un’occhiata a ciascuno dei due.

La differenza principale sta nel modo in cui i dati vengono memorizzati e letti. Un HDD utilizza piatti rotanti e una lettura/scrittura in movimento per accedere ai dati. Si possono considerare come i vinili che registrano gli album. Le unità SSD, invece, sono più recenti e più veloci e memorizzano i dati su chip di memoria immediatamente accessibili. Per un programmatore, questo è fondamentale.

Di conseguenza, le unità SSD sono più veloci e meno fragili delle unità HDD. Se siete alla ricerca di un PC portatile e di piccole dimensioni per il coding, l’SSD è l’opzione migliore.

4) Supporto per multi schermo

Gli schermi divisi rendono tutto più facile, anche il lavoro. È possibile vedere l’applicazione in esecuzione mentre si lavora sul codice, il che aiuta ad eseguire il debug. Ma si possono anche aprire schede per altri scopi, come Gmail per comunicare con il team o il capo o una guida per risolvere eventuali errori.

Comunque sia, assicuratevi che il vostro nuovo mini PC supporti la funzione multi schermo. Altrimenti, programmare su di esso potrebbe diventare difficile e frustrante.

5) Il sistema operativo più recente

Anche in questo caso, se avete intenzione di programmare sul vostro nuovo dispositivo, tenetevi aggiornati con l’ultima versione del sistema operativo.

La versione del sistema è importante per l’IDE che si intende utilizzare e per il tipo di applicazione che si vuole realizzare.

Per quanto riguarda Windows, il sistema operativo ha lanciato di recente Windows 11. Se riuscite a trovare un mini PC che offre Windows 11, dovreste prenderlo.

E Apple? Il suo ultimo sistema operativo è macOS 12.0. Anche in questo caso, potreste dovervi accontentare di versioni più vecchie, ma è preferibile optare per quelle più recenti.

Il miglior mini PC per il coding

1) Intel NUC 8

Questo mini PC include un processore Intel Core di 8a generazione, i5 o i7. Se cercate un mini PC i5, questa è l’opzione che fa per voi. Il sistema operativo preinstallato è Windows 10, a 64 bit, e dispone di 16 GB di RAM e 1 TB di disco rigido. Infine, supporta fino a 3 diversi display.

Rispetto ai requisiti di cui abbiamo parlato sopra, li supera di gran lunga. In ogni caso, i programmatori dovrebbero trovare queste caratteristiche vantaggiose.

Caratteristiche

  • Intel Core i5 o i7
  • Windows 10 a 64 bit
  • 16 GB di RAM
  • 1 TB di disco rigido
  • Fino a 3 display diversi
  • Garanzia di 3 anni

2) GEEKOM IT8

Questo piccolo PC workstation ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. È dotato di Windows 11 Pro e di un processore Intel Core i5. Supporta inoltre RAM DDR4 dual channel e la sua ampia capacità di archiviazione, fino a 1 TB, consente una facile espansione.

Può visualizzare fino a 4 monitor, tutti in 4K, e i programmatori saranno felici di sapere che possono collegare più display al computer.

Caratteristiche

  • Intel Core i5
  • Windows 11 Pro
  • Fino a 1 TB
  • 16 GB di RAM
  • Fino a 4 display in 4K

Acquistare un mini PC? 3 modi per ottenerlo che possono farvi risparmiare denaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudere Il Mio Carrello
Visti Di Recente Chiudere
Chiudere

Chiudere
Navigazione
Categorie